Thiem dopo la vittoria su Nadal: "Una delle migliori partite della mia carriera"



by   |  LETTURE 1866

Thiem dopo la vittoria su Nadal: "Una delle migliori partite della mia carriera"

L’impressione è che Dominic Thiem, grazie al successo ottenuto agli US Open, abbia raggiunto una nuova maturità: quella che contraddistingue i grandi giocatori. Il tennista austriaco non ha tremato nei momenti importanti del match, ed è importante sottolineare che dall’altra parte della rete c’era Rafael Nadal.

Thiem non ha abbassato le testa quando nel tie-break del primo set si è trovato sotto 5-2 e non ha avuto paura di osare dopo aver sprecato tre match point consecutivi sul servizio del suo avversario nel secondo parziale.

Per tutti questi motivi, la vittoria di Thiem nel secondo match di Round Robin delle ATP Finals assume un significato speciale e porta Thiem diritto fino alle semifinali.

Le parole di Thiem dopo la vittoria contro Rafael Nadal

“È stata una delle migliori partite della mia carriera” , ha detto il numero tre del mondo in conferenza stampa.

“Abbiamo giocato entrambi ad un grande livello, la partita è stata decisa dai dettagli. Probabilmente, Rafa è stato migliore di me nel primo set, ma sono riuscito a recuperare e vincere il tie-break. È molto importante vincere il primo set contro Nadal: la sua percentuale di partite vinte dopo essere andato in vantaggio è incredibile.

Sono stato fortunato a vincere il tie-break. Nel secondo parziale, Nadal ha ottenuto il break e poi ho giocato quello che è stato uno dei migliori game del match. È stata sicuramente una grande partita e la ricorderò per un bel po’ di tempo.

Sono molto contento per il modo in cui ho servito oggi: ho giocato molte prime ed ho avuto una buona percentuale. Giocando così ho avuto la possibilità di vincere i punti più facilmente. Soprattutto quando sono andato in difficoltà nel primo set e alla fine del secondo, il mio servizio mi ha aiutato molto.

Penso che sia il colpo più importante nei match indoor ed è per questo che oggi sono molto soddistatto della mia prestazione. Tensione dopo i tre match point annullati? Non è stato un problema per me. È chiaro che sei un po’ nervoso perché avevi la possibilità di chiudere la partita, ma lui ha giocato tre punti impressionanti” .

Thiem è stato infine interrogato sulla possibilità di giocare anche i tornei del Grande Slam al meglio dei tre set. “Per me le cose funzionano perfettamente in questo momento. Penso che i tornei dello Slam dovrebbero restare al meglio dei cinque set. È una tradizione speciale” .