Milos Raonic: "Non vedo i miei genitori da un anno, è difficile"



by   |  LETTURE 2165

Milos Raonic: "Non vedo i miei genitori da un anno, è difficile"

Milos Raonic si è liberato in due set di Aljaz Bedene al primo turno del Masters 1000 di Parigi-Bercy. Il tennista canadese ha dominato il match ed è stato impeccabile al servizio. Basti pensare che ha ottenuto l’86% dei punti sia con la prima che con la seconda di servizio e che non ha concesso nemmeno una palla break al suo avversario nel corso dell’intera partita.

Raonic si è dimostrato uno dei giocatori più sensibili durante la sospensione del Tour ATP ed in conferenza stampa si è soffermato sulla complicata situazione che il mondo sta vivendo a causa della pandemia da Covid-19.

I dubbi di Milos Raonic sulla prossima stagione

“Ci sono stati molti aspetti negativi, non si tratta solo di me” , ha spiegato l’attuale numero 17 del mondo. “Penso che il tennis sia una delle cose meno importanti in questo momento.

Non vedo la mia famiglia, non vedo i miei genitori da un anno. E di solito passo molto tempo con loro. Quando posso, tra un torneo e l’altro, sono sempre con loro. Tutte queste cose pesano, così come l’incertezza sulla prossima opportunità che avrò per incontrarli.

Motivazioni durante il lockdown? Quando abbiamo saputo che si sarebbero disputati gli US Open, è stato facile trovare le motivazioni. Ovviamente è stato difficile per tutto il resto, ma come tennisti siamo sempre all’interno della nostra bolla” .

Il 2021 tennistico, come quello di ogni altro sport, è caratterizzato da tanti punti interrogativi. “Penso che sia difficile sapere esattamente a cosa andremo incontro. Sarà interessante vedere quanti tornei saranno programmati la prossima stagione.

La pandemia peggiora ed è difficile sapere quale sarà il nostro futuro. Australian Open e quarantena di 14 giorni? Stiamo aspettando di conoscere la decisione ufficiale della Federazione. Ovviamente si sentono tante cose, ma bisognerà attendere per conoscere i fatti.

Da quello che ho capito, dovremo raggiungere l’Australia molto presto. Ho già tre piani per la mia pre-season a seconda di quello che succederà nelle prossime settimane” . Raonic sfiderà Pierre-Hugues Herbert al secondo turno.

Il giocatore francese ha sconfitto Tennys Sandgren al tie-break del terzo e decisivo set.