Zverev, l'ex attacca ancora: "Non ho paura di raccontare tutta la verità"



by   |  LETTURE 7972

Zverev, l'ex attacca ancora: "Non ho paura di raccontare tutta la verità"

Una delle questioni del momento è sicuramente quella riguardante Alexander Zverev ed il momento difficile che sta attraversando riguardo la sua vita privata. Da un lato l'ex fidanzata Brenda Patea ha annunciato di essere incinta già da diverse settimane di un figlio di Sascha mentre dall'altro lato, un'altra ex, Olya Sharypova, ha rivolto durissime accuse al campione tedesco.

La ragazza, attraverso i propri profili social ha dichiarato di aver subito violenza domestica in più occasioni dal numero 7 al mondo ed è tornata in particolare ad un episodio avvenuto agli Us Open 2019 dove il tennista tedesco gli avrebbe messo per l'ennesima volta le mani addosso.

Una situazione davvero difficile che Zverev ha commentato così nella giornata di ieri attraverso un post social: "Ci sono le accuse infondate della mia ex ragazza Olga Sharypova, accuse che ho letto oggi sui media.

Mi rendono molto triste, io e lei ci conosciamo da quando eravamo bambini e abbiamo condiviso tante esperienze insieme. Mi dispiace molto che lei abbia fatto tali affermazioni visto che semplicemente sono accuse non vere. Abbiamo avuto una relazione ma è finita tanto tempo fa, ora non so perché lei stia facendo queste accuse adesso"

La nuova risposta della Sharypova

Dopo il messaggio di Zverev non è tardata ad arrivare una nuova reazione dell'ex ragazza del tedesco con la Sharypova che ha lanciato nuove accuse ed ha confermato le parole precedenti.

Ecco le sue dichiarazioni: "La mia storia è appena iniziata, ho letto che hai detto che non è vero, non so se l'hai scritto tu o chi cura i tuoi account ma finora non hai mai avuto il coraggio di spiegarti direttamente.

Non sto mentendo e lo sappiamo entrambi. Non ho mica paura di dire la verità, voglio mostrare a tutti gli uomini che si comportano male con le donne che noi non siamo bambole e nessuno può fare quello che vuole.

Se pensavi che sarei stata tranquilla dopo tutto quello che ho passato in questa relazione ti sbagliavi. Non mi hai mai dato risposte e quindi ora ho detto tutto qui"