Thiem, il nonno ci crede: "Il futuro è suo, diventerà il numero 1 al mondo"



by   |  LETTURE 1583

Thiem, il nonno ci crede: "Il futuro è suo, diventerà il numero 1 al mondo"

Il 2020 ha visto Dominic Thiem trionfare per la prima volta in un titolo del Grande Slam. Il numero 3 al mondo era reduce da 3 finali perse e arrivava agli Us Open con una grande opportunità davanti. La squalifica del numero 1 al mondo Novak Djokovic e l'assenza degli altri due fenomeni Roger Federer e Rafael Nadal hanno portato l'austriaco ad essere il principale favorito a New York e dopo una finale al cardiopalma contro Alexander Zverev, Thiem in rimonta è riuscito ad aggiudicarsi il trofeo.

Attualmente Dominic è impegnato nel torneo di casa a Vienna dove proverà a confermare il suo titolo in vista degli ultimi due impegni stagionali, il Masters 1000 di Parigi-Bercy e sopratutto le Nitto Atp Finals di Londra, evento molto atteso da tutti gli appassionati del grande tennis.

Le parole del nonno di Thiem sul suo futuro

La famiglia di Thiem naturalmente è entusiasta dei risultati di Dominic e in una recente intervista ai media locali suo nonno Josef Mullner ha dichiarato di essere orgoglioso dell'obiettivo che è riuscito a raggiungere suo nipote Dominic.

Ecco le sue parole: "Come tanti nonni sono orgoglioso a priori di mio nipote, lui con la vittoria agli Us Open ha raggiunto un grande obiettivo ma non è l'unico e non l'ultimo che riguarda la sua carriera.

Attualmente è numero 3 al mondo ma sono fiducioso che a breve sarà il numero 1 al mondo" Thiem è reduce dai Quarti di finale al Roland Garros, competizione dove è apparso leggermente sottotono e dove alla fine è stato costretto a cedere ad uno dei tennisti più in forma del momento e suo amico, ovvero l'argentino Diego Schwartzman.

Nel primo turno di questo Vienna Open ha faticato più del previsto per battere Vitaliy Sachko, battuto con il risultato di 6-4;7-5. Nella giornata odierna il numero 3 al mondo avrà un impegno insidioso contro il tennista sudamericano Christian Garin.

In caso di eventuale vittoria sicuramente l'impegno non sarà facile per Thiem che dovrebbe sfidare il vincente della sfida tra Andrey Rublev e il nostro giovane talento Jannik Sinner.