Zverev: "Sto vivendo un gran momento, devo continuare così. Su Schwartzman dico..."



by   |  LETTURE 4304

Zverev: "Sto vivendo un gran momento, devo continuare così. Su Schwartzman dico..."

Per la seconda settimana consecutiva il tennista tedesco Alexander Zverev si è aggiudicato il torneo a Colonia. Nella prima settimana ha battuto in finale il canadese Felix Auger Aliassime ed ora si è ripetuto sconfiggendo agevolmente l'argentino Diego Schwartzman, sicuramente tra gli uomini più in forma del momento.

Ormai tutti gli addetti ai lavori sottolineano che dall'arrivo in squadra di David Ferrer, stiamo vedendo tutti un altro Sascha. Il suo lavoro ha motivato il tennista che già agli Us Open è arrivato davvero ad un passo dal primo titolo del Grande Slam in carriera.

Zverev si è reso conto che giocando al 100 % può lottare ed essere meglio di qualsiasi altro tennista del circuito. A soli 23 anni ha già conquistato 13 tornei in carriera ed ha fatto tanto meglio rispetto ad illustri tennisti del presente e del passato.

Pensiamo a Rafter, Kyrgios, Henman o Stepanek ed anche rispetto al nostro Fabio Fognini.

Il commento di Zverev dopo la vittoria di Colonia 2

Dopo la vittoria contro Schwartzman l'attuale numero 7 della classifica mondiale Atp ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: "So molto bene che in finale devi giocare il tuo miglior tennis se vuoi davvero avere possibilità di vincere.

Sono molto contento di come sono andate le cose in questa settimana e credo non ci poteva essere soluzione migliore se non finire bene ottenendo una grande vittoria contro Diego Schwartzman. Lui è un avversario molto difficile da battere, devi lottare con lui in ogni gara.

È uno che non sbaglia mai da fondo campo e quindi se vuoi vincere l'incontro devi giocare molto aggressivo. Diego è reduce da un torneo straordinario e negli ultimi mesi è stato uno dei migliori tennisti del circuito.

Se vuoi vincere una partita contro di lui devi sempre fare molto bene. In finale ho giocato una gara incredibile e credo di aver meritato la vittoria del torneo. Tornare in Germania è sempre bello per me, volevo davvero fare due buoni risultati qui e ci sono riuscito.

Non vedo l'ora che arrivi il resto della stagione in modo da continuare questa striscia positiva. Sono molto contento di come sto giocando e spero di continuare così per tutto questo finale di 2020"