Dominic Thiem spiega "Ecco il motivo che mi ha permesso di battere Gaston"



by   |  LETTURE 5686

Dominic Thiem spiega "Ecco il motivo che mi ha permesso di battere Gaston"

Agli Us Open ha dimostrato di essere un campione rimontando e vincendo così il suo primo Slam in carriera, ma, chiamato ad un nuovo salto di qualità in questi Roland Garros, Dominic Thiem ha rischiato davvero tanto negli Ottavi di finale del torneo dove è giunto al quinto set ed è stato davvero ad un passo dal ko con la rivelazione francese Hugo Gaston, nuovo giovane del tennis transalpino che è riuscito a mettere in seria difficoltà la testa di serie numero 3 del torneo.

D'altronde si diventa un campione non solo vincendo grandi gare, ma anche riuscendo ad andare avanti dopo gare davvero difficili.

Le parole di Dominic Thiem in conferenza stampa

Dopo la gara il tennista austriaco ha parlato cosi in conferenza stampa: "Sono stato per diverso tempo preoccupato riguardo il risultato della gara.

Già i primi due set erano molto equilibrati, ma nel terzo sul 4-4 ho iniziato a sbagliare davvero molto e tutto è cambiato. Ho passato guai seri, lui ha giocato alla grande. Solo al quinto set mi sono reso conto che eravamo in parità e che poteva succedere ogni cosa.

Fortunatamente ho usufruito della mia esperienza per avere la meglio, questa è stata la chiave per restare concentrato. Era particolarmente difficile questo match, non ho risposte a riguardo ma sono contento che sono rimasto positivo e sono riuscito ad andare avanti.

Sull'importanza della forza mentale: "Non ho mai lavorato con uno psicologo dello sport ma considero questa figura molto interessante, potrebbe aiutare tante persone ma non ho mai lavorato con uno di loro. La verità è che sono soddisfatto di me riguardo questo aspetto.

Fin da giovane ho una capacità naturale che mi porta a dare il massimo, soprattutto nelle situazioni difficili come ad esempio nei cinque set. Oltre a ciò l'esperienza è fondamentale. Ultimamente ho acquisito una grande esperienza in gare come queste ed oggi è stata fondamentale"

Come prossimo avversario Thiem sfiderà Diego Schwartzman, finalista agli ultimi Internazionali d'Italia a Roma. I due sono buoni amici e hanno anche giocato insieme a doppio nel corso degli anni: "Sono felice di sfidare uno dei miei più grandi amici sul circuito, devo dire che in questi mesi ho giocato molto e devo recuperare perché sarà una gara durissima. Se non sarò al meglio devo dire che forse sarà lui il favorito, ma vediamo"