J.J. Wolf sulle orme di Andre Agassi, l'acconciatura è un omaggio



by   |  LETTURE 2509

J.J. Wolf sulle orme di Andre Agassi, l'acconciatura è un omaggio

Jeffrey John Wolf si è avvicinato al tennis disputando alcuni incontri di doppio misto insieme alla sua famiglia nel corso di una delle tante vacanze estive. Da quel momento non ha più lasciato la racchetta e, con il tempo, ha iniziato a raggiugnere importanti risultati.

Nel 2019, Wolf è stato nominato “All-American and Big Ten Player of the Year” , complice il record di 35 successi e 2 sconfitte ottenuto in singolare per i Buckeyes, una delle squadre più importanti del tennis universitario americano.

Il tennista classe ‘98, ora, si è affermato come una delle più grandi sorprese della ripartenza del tennis. Dopo aver battuto nettamente Guido Pella e Roberto Carballes Baena, Wolf ha guadagnato la possibilità di sfidare al terzo turno degli US Open Daniil Medvedev, finalista lo scorso anno proprio a Flushing Meadows.

J.J. Wolf omaggia Andre Agassi, uno dei suoi più grandi idoli

Ad attirare l’attenzione della stampa e degli appassionati, oltre alle sue ottime prestazioni, è stata soprattuto la sua acconciatura, molto simile ad uno dei più grandi campioni della storia del tennis.

Parliamo di Andre Agassi, ex numero uno del mondo e vincitore di otto tornei del Grande Slam. Agassi è stato uno degli atleti più iconici della storia. Impossibile dimenticare gli orecchini, la folta chioma bicolore, che si rivelò poi un parrucchino, o gli stravaganti abiti coloratissimi e gli insoliti jeans.

Lo stesso Wolf non ha voluto nascondere la sua ammirazione per Agassi. “Per tutta la sua carriera, Andre si è divertito molto con i suoi capelli ed il suo stile. Ci ha regalato incredibili momenti. Mi piace ancora rivedere alcune delle sue partite migliori.

Non posso dire che i miei capelli siano basati al 100% sull’acconciatura utilizzata da Agassi, ma in un certo senso è un vero omaggio alla sua persona. Sono felice per questo” . Wolf ha condiviso su Instagram alcune foto che mostrano la sua somiglianza con la leggenda americana ed anche l’ATP ha scherzato sul suo profilo ufficiale con questo video.