Serena Williams ed un testo criptico: "Abbiamo voltato le spalle a Dio, è estenuante"



by   |  LETTURE 7845

Serena Williams ed un testo criptico: "Abbiamo voltato le spalle a Dio, è estenuante"

Il 2020 è stato un anno molto difficile. Oltre al virus che ha colpito milioni di persone in tutto il mondo, l'America ancora una volta ha avuto a che fare con la piaga del razzismo con il caso di George Floyd e tantissime persone che si sono rivolte nelle strade per protestare.

Non è un anno semplice ed anche la nota tennista Serena Williams ha parlato di questo mondo caotico citando sui social un versetto particolare della Bibbia.

Il messaggio lanciato via social da Serena Williams

La leggenda del tennis americano ha rilasciato il seguente messaggio mediante il suo account Instagram: "2 Timoteo 3:1-5 Ma sappi questo, che negli ultimi giorni ci saranno tempi difficili da affrontare.

Perché gli uomini ameranno solo se stessi, il denaro e saranno altezzosi, bestemmiatori, ingrati, privi di lealtà verso i genitori, calunniatori e senza alcun autocontrollo, saranno amanti del piacere piuttosto che amanti di Dio.

Volteranno anzi le spalle a quest'ultimo" Serena Williams ha poi commentato questa citazione affermando: "Nessun affetto naturale. Questo tempo che stiano vivendo con tutte queste sparatorie e questa brutalità.

Beh, è semplicemente estenuante" Nel corso degli Us Open 2018 la tennista ha rivelato di essere Testimone di Geova, di non festeggiare i compleanni perché credono che tali celebrazioni non fanno piacere a Dio.

La 23 volte campionessa di titoli del Grande Slam è una persona molto religiosa e pensa che molti dei risultati della sua carriera siano stati raggiunti grazie all'aiuto di Dio. Ricordiamo infatti le sue parole dopo il suo sesto successo agli Australian Open: "Devo ringraziare Dio Geova per questo.

Ero quasi fuori e lui mi ha aiutato molto, io ho pregato non per vincere ma per essere più forte e sana e alla fine c'è l'ho fatta. Devo dargli gloria e ringraziare prima lui" Serena Williams parteciperà a questa edizione dell'Us Open continuando l'inseguimento all'ormai famigerato ventiquattresimo Slam: al primo turno la tennista america a sfiderà Kristie Ahn.