Kim Clijsters è carica per il tour americano: "So che posso dare ancora tanto"



by   |  LETTURE 1326

Kim Clijsters è carica per il tour americano: "So che posso dare ancora tanto"

Quando parliamo di Kim Clijsters abbiamo a che fare sicuramente con una delle leggende del mondo del tennis femminile. Si tratta di una donna che ha raggiunto le vette più alte ed inimmaginabili in uno sport che ama da sempre.

Lei dopo anni di assenza è tornata coamorosame, parliamo di una donna che è tornata per puro amore per il tennis, una madre che si è posta l'obiettivo di tornare nel circuito a ben 37 anni. Essere competitivo con tennista di almeno dieci anni più giovani è tutt'altro che semplice, ma lei ha deciso di catapultarsi anima e corpo nello sport che l'ha lanciata e l'ha portata ad essere una star.

Il suo ritorno è stato però frenato dalla Pandemia legata al Coronavirus e dopo aver disputato un paio di tornei e dimostrato che il talento è rimasto intatto, Kim Clijsters è stata così costretta a fermarsi.

Ora il circuito WTA ha ripreso e la tennista belga torna nella "bolla" di New York. Qui all'Us Open la belga ha vinta il suo primo Slam dopo il primo ritiro dal circuito e, come in un Dejavu, la belga torna in uno dei posti che più ama.

Kim Clijsters ed il suo ritorno a Flushing Meadows

Appare evidente che la situazione rispetto al primo ritiro è totalmente diversa e la Clijsters si è preparata al meglio nonostante un periodo vissuto in totale incertezza.

Ecco le sue parole ad ESPN: "Quando è tornato il torneo di Indian Wells stavo cominciando a colpire la palla davvero molto bene, mi sentivo come se fossi in procinto di raggiungere l'apice del mio tennis.

Pensavo che ero pronta per raggiungere il livello giusto per me. Volevo giocare, ma è chiaro che non era possibile. Tante persone durante la pandemia mi chiedevano se volessi nuovamente ritirarmi dal circuito, ma sinceramente non ho mai smesso di allenarmi, nemmeno quando ero a casa con i miei figli.

Sono addirittura molto sorpresa di come la mia concentrazione abbia retto e mi sono davvero molto impegnata nel tennis" Kim Clijsters è carica per i tornei di Cincinnati e per l'US Open: "Voglio davvero essere a New York e giocare.

Durante il World Team Tennis ho giocato molto e mi sono sentita bene. Ora un torneo ufficiale è il passo successivo per me, sarà molto strano giocare senza pubblico, soprattutto negli incontri in serata era tutto diverso.

Sono tornata per me stessa, sento che posso ancora fare bene nel mondo del tennis e questo mi ha dato una nuova spinta. Se non fossi certa di poter fare bene, non farei nulla di tutto questo"