Grigor Dimitrov, US Open a rischio: "Non so se il mio fisico reggerà"



by   |  LETTURE 1212

Grigor Dimitrov, US Open a rischio: "Non so se il mio fisico reggerà"

Gli ultimi mesi sono stati tutt’altro che facili per Grigor Dimitrov. A fine giugno, il bulgaro è finito nell’occhio del ciclone per lo scandalo Adria Tour. Stando a quanto riportato dal quotidiano croato Jutarnji List, un organizzatore del torneo avrebbe accusato Dimitrov di essersi comportato normalmente pur avendo i sintomi del covid 19, partecipando a tutti gli eventi insieme a colleghi e fan e contribuendo così in misura massiccia allo sviluppo del focolaio.

A differenza dei suoi colleghi, guariti poco dopo e asintomatici, il classe ’91 ha dichiarato in una recente intervista di aver accusato il colpo a livello fisico: il coronavirus ha lasciato delle scorie nel suo corpo, tanto da mettere in dubbio la sua partecipazione ai prossimi tornei.

Concetti che Dimitrov ha ribadito in questi giorni in una nuova intervista, stavolta rilasciata ai microfoni di Sky Sports.

Le parole di Dimitrov sulla partecipazione a US Open e Cincinnati

“In questo momento, sono davvero in dubbio riguardo alla possibilità di partecipare a Cincinnati e agli US Open” ha infatti dichiarato l’ex semifinalista di Wimbledon e Australian Open.

“Ad essere totalmente onesto, sono molto dubbioso. Ci penso e continuo a pensarci ogni singolo giorno. Ho la sensazione che ci siano tantissime domande, e ben poche risposte. Per i giocatori europei è dura, visto che devi viaggiare per 12 ore per arrivare a New York e prendere due aerei.

E poi devi andare all’hotel. La bolla è la bolla, ma anche solo statisticamente saremo più di mille persone nello stesso posto, non è facile. Spero che nessuno contragga il virus, ma se succedesse le cose si farebbero un po’ più complicate”.

Riguardo alle sue chance di giocare, Dimitrov ha aggiunto: “Ho voglia di competere, ma allo stesso tempo non sono sicuro che il mio corpo reggerà, anche se sono in via di guarigione, mi sto allenando molto di più e ho la sensazione di avere più energia rispetto a prima.

Aspetteremo e vedremo che tipo di annunci ci saranno, e probabilmente da lì prenderemo una decisione. Questo è un momento delicato, in cui mi è impossibile dare una risposta certa e definitiva” ha concluso il bulgaro.

Photo Credit: Getty Images