Naomi Osaka e la passione per il basket: "Tifo Wizards, per ovvie ragioni"



by   |  LETTURE 1277

Naomi Osaka e la passione per il basket: "Tifo Wizards, per ovvie ragioni"

Il trionfo agli US Open 2018, al termine di una finale memorabile contro Serena Williams, e quello agli Australian Open successivi, consumato ai danni di Petra Kvitova, hanno segnato la definitiva esplosione della stella Naomi Osaka.

Per quanto nell’anno successivo i risultati non siano stati all’altezza di quelle due performance, tanto che negli ultimi quattro Slam disputati la giapponese non ha di fatto mai lasciato il segno, Osaka è diventata una delle personalità sportive più influenti, come il dato pubblicato da Forbes lo scorso maggio ha testimoniato in maniera emblematica: dal primo giugno 2019 al giugno 2020, l’ex numero 1 del mondo è infatti diventata la tennista con il guadagno più alto in un singolo anno di competizioni, con un incasso da capogiro di 37.4 milioni di dollari.

Nella vita di Naomi, tuttavia, non c’è soltanto il tennis: ormai da diversi anni, la giapponese segue infatti con grande interesse anche il basket NBA e sostiene la sua squadra del cuore, i Washington Wizards.

Naomi Osaka parla della sua passione per il basket

“Mi pare di aver assistito alla prima partita di NBA dal vivo circa cinque anni fa” ha raccontato la due volte campionessa Slam in un’intervista pubblicata sul canale Youtube dei Washington Wizards.

“C’erano i Clippers in campo, ma non ricordo esattamente contro chi giocassero… In ogni caso, per me è stato davvero divertente. Sono cresciuta guardando le Finals NBA alla TV ma non potevo immaginare che ci fosse una simile atmosfera dal vivo.

Adesso seguo i Wizards, per ovvie ragioni”. Le “ovvie ragioni” a cui Naomi fa riferimento hanno radice patriottica: nei Wizards milita infatti, con ruolo di ala grande, il cestista giapponese Rui Hachimura, connazionale di Osaka e di un anno più giovane rispetto alla tennista.

Lo scorso dicembre, Hachimura e Osaka sono stati fotografati insieme nel corso di un evento NBA e la foto è stata pubblicata sull’account Twitter dei Wizards.


Photo Credit: Getty Images