Goffin elogia Clijsters: "È una persona straordinaria, sono felice che sia tornata"



by   |  LETTURE 893

Goffin elogia Clijsters: "È una persona straordinaria, sono felice che sia tornata"

“Non sento come se dovessi dimostrare qualcosa, questa per me è una sfida. Ho tanti amici che dicono di volere correre la maratona di New York prima di compiere 50 anni. Io invece voglio giocare a tennis. Quando mi capita di essere a un evento del Grande Slam per giocare tra le leggende e qualcuno mi chiede di fare due scambi, do subito la mia disponibilità per fare da sparring partner.

Amo ancora giocare a tennis” . Con queste parole, Kim Clijsters aveva annunciato lo scorso settembre il ritorno ufficiale alle competizioni dopo circa otto anni di assenza. La campionessa belga ha deciso ancora una volta di mettersi in discussione.

Le due partite giocate nel circuito maggiore nel 2020 hanno dimostrato che Clijsters ha tutte le carte in regole per dire la sua. Sono arrivate due sconfitte, questo è vero, ma due sconfitte che l’hanno vista giocare ad un livello discreto contro due importanti giocatrici come Garbine Muguruza e Johanna Konta.

Goffin elogia il coraggio e la passione di Kim Clijsters

Impegnata in alcuni tornei di esibizione, la quattro volte vincitrice di un torneo del Grande Slam ci ha tenuto a ribadire: “La lezione più importante per me è fidarmi del mio percorso.

Ciò non significa che non mi interessa giocare più a tennis per colpa del virus. Ci sono alcune sfide. Combinare il ruolo di genitore e continuare ad allenarsi è una sfida enorme. Una sfida che voglio realizzare e superare” .

David Goffin è un grande fan di Clijsters ed in una recente intervista a Sky Sports ha voluto elogiare la sua connazionale. “È una persona straordinaria nel tennis, sul campo e fuori dal campo. Quindi, sono molto felice che sia tornata a competere.

Sarà una sfida molto dura per lei, ma se si sente bene ed è felice. Non è una cosa che deve fare, ma una cosa che vuole fare. Sta bene, sorride quando gioca. Potrebbe non avere grandi aspettative, ma è tornata perché ama il tennis e la competizione” .