Venus Williams: "Mi piacerebbe giocare di nuovo in doppio con Serena"



by   |  LETTURE 1613

Venus Williams: "Mi piacerebbe giocare di nuovo in doppio con Serena"

Sono diversi gli interrogativi che nelle ultime settimane stanno alimentando il dibattito sulla ripartenza del tennis. Le preoccupazioni per la stagione americana, scelta dai vertici dell’ATP come prima tappa post-emergenza sanitaria, è tanta sopratutto per l’aumento dei contagi negli Stati Uniti.

Un’altra scottante questione riguarda le norme di distanziamento sociale e le misure restrittive da adottare per evitare il rischio di nuovi focolai e quindi di mettere a rischio la salute dei giocatori, dei lavoratori e dei fan.

A tutte queste domande ha provato a rispondere Venus Williams attraverso il suo canale You Tube.

Serena e Venus di nuovo insieme in doppio?

“La mia più grande paura è che il circuito riparta e venga rapidamente cancellato per il resto della stagione” , ha spiegato la campionessa americana.

“Un giorno ti alzi al mattino e ti comunicano che il torneo è stato sospeso. Immagina se un giocatoe raggiunge la finale degli US Open e il giorno dopo gli organizzatori lo chiamano per dirgli che il torneo è stato cancellato.

Come sarà possibile? Ci deve essere un campione e vorrei poter decidere il mio destino in campo. I giocatori di tennis devono essere preparati a tale e eventualità. Fan? Giocare con il pubblico al momento è pericoloso.

Capisco che ci sono giocatori a cui non piace giocare senza pubblico, ma il tennis deve essere considerato come qualsiasi altro lavoro. Preferisco giocare un torneo a porte chiuse che restare a casa sul divano. Non vedo l’ora di giocare nuove partite ufficiali e non mi interessa affatto giocare per un po’ di tempo senza spettatori” .

Venus ha poi concluso il suo intervento aprendo alla possibilità di disputare nuovi tornei in coppia con sua sorella Serena. Le due leggende del Tour femminile hanno vinto insieme tre medaglie d’oro olimpiche e 14 tornei del Grande Slam.

“Con chi mi piacerebbe giocare in doppio? Mi piacerebbe farlo di nuovo con mia sorella Serena. Entrambe abbiamo fatto cose fantastiche in doppio. In questi ultimi mesi, mi sono resa conto che mi manca giocare in questa categoria.

La verità è che mi piacerebbe tornare a giocare in doppio insieme a mia sorella. Non importa chi siano le avversarie, voglio solo giocare con lei e lottare per vincere i grandi tornei” .