Gasquet: "Vedere una gara di tennis per 4 ore non mi piace, neanche Federer vs Nadal"



by   |  LETTURE 1769

Gasquet: "Vedere una gara di tennis per 4 ore non mi piace, neanche Federer vs Nadal"

Nel corso di una diretta Live con L'Equipe l'esperto tennista francese Richard Gasquet ha parlato in una lunga e interessante intervista, trattando di diversi temi. Dalle critiche all'Atp fino ad un pensiero sul tennis attuale, ecco le parole del transalpino: Il comportamento dell'Atp nei nostri confronti? "Beh, sono catastrofici.

Non dicono assolutamente nulla ai giocatori ed io partecipo e frequento tutte le conferenze che noi facciamo su Zoom. In generale decidono tutto loro e non lasciano nessun pensiero agli atleti. US Open? "Ogni giocatore deve avere libertà di scelta e decidere se partecipare o no, ma le regole devono essere chiare e rigorose per tutti i tennisti.

Bisogna restare nella propria camera d'albergo per tre settimane, qualcuno ti viene a portare il cibo e poi si va a giocare, alla fine è solo un piccolo passo della propria carriera. Certo, è ancora tutto da decidere, a New York non deciderà il mondo del tennis alla fine, ma sarà il Governatore.

Anche in Francia è lo stesso e quindi né Bernard Giudicelli (presidente FFT) né il presidente dell'USTA hanno stavolta voce in capitolo. Direi che in questo momento le federazioni sono solo delle marionette"

Gasquet sulle critiche a Djokovic e sul tennis attuale

Parlando delle recenti critiche a Novak Djokovic, Gasquet ha dichiarato: "Sappiamo cosa sta dicendo Kyrgios e lo capisco, ma nessuno è un esempio, nessuno è perfetto e nessuno ha lezioni da dare agli altri.

Non mi piace chi ha attaccato Novak, in questo momento è fin troppo facile. C'è un Governo che decide le cose e Djokovic non è il presidente della Repubblica. Hanno deciso persone sopra di lui e non è quindi l'unico da incolpare.

Lui ha riconosciuto l'errore e quindi va compreso" Sul tennis attuale: "Non so se c'è qualcuno a cui piace il tennis più di me, ma non riesco più a vedere il Roland Garros, non riesco a vedere incontri da 4 o 5 set, neanche Federer-Nadal.

Quando hai guardato un"ora e mezza di gioco e sono ancora 7-6;0-1 , beh sono stanco. È estenuante, il tennis è l'unico sport dove si gioca per oltre quattro ore. Ci deve essere più libertà e meno pretese, si può parlare tranquillamente con il coach. In generale poi credo che si possano trovare alcune cose per ridurre i tempi di gioco"