Nick Kyrgios attacca Zverev: "Che livello di egoismo vuoi davvero raggiungere?"



by   |  LETTURE 2425

Nick Kyrgios attacca Zverev: "Che livello di egoismo vuoi davvero raggiungere?"

Negli ultimi mesi l'intero pianeta è stato colpito da un virus devastante, virus che ha causato milioni di contagi e di morti e che ha, di conseguenza, turbato qualsiasi aspetto della nostra vita reale. Anche il mondo del tennis è stata colpito pesantemente, Wimbledon è stato cancellato e le istituzioni sono ancora oggi in dubbio si come comportarsi e come affrontare questa traumatica situazione.

Il mondo del tennis è stato scombussolato negli ultimi giorni da ciò che è accaduto all'Adria Tour, torneo esibizione disputatosi tra Croazia e Serbia. Migliaia di persone affollate senza alcuna organizzazione vera e propria e senza il rispetto delle norme di sicurezza.

Inizialmente vi erano state critiche velate, poi queste sono però esplose con la positività di alcuni tennisti e membri del loro staff. Il maggior responsabile, additato dai media, è stato Novak Djokovic, tra gli organizzatori dell'evento ed anch'egli positivo al virus.

Oltre al numero 1 al mondo (e a sua moglie Jelena ed al suo tecnico Goran Ivanisevic) sono risultati positivi anche Grigor Dimitrov, Borna Coric e Viktor Troicki. Hanno partecipato al torneo anche Dominic Thiem e Alexander Zverev, ma questi ultimi hanno avuto un tampone con esito negativo.

Nelle ultime ore è però il giovane talento tedesco a finire sul banco degli imputati.

Nick Kyrgios ed il suo duro attacco ad Alexander Zverev

Il tedesco, risultato negativo, aveva però assicurato di chiudersi in isolamento per 14 giorni, promessa che in realtà non ha però mantenuto.

Infatti nelle ultime ore gira un video del campione tedesco impegnato qualche giorno fa ad un party con amici e ragazze a divertirsi senza rispettare alcun protocollo. Nick Kyrgios, considerato da molti come il "cattivo ragazzo" del circuito ci va giù pesantemente ed ha attaccato sui social il suo collega.

Ecco le sue parole: "Mi sveglio e vedo che continuano a succedere cose controverse nel mondo, ma una cosa che mi colpisce ancora è vedere Sascha Zverev commettere ancora una volta atti di irresponsabilità.

Che livello di egoismo può mai raggiungere?" L'australiano continua: "Se hai la decenza di pubblicare un tweet dicendo che rimarrai confinato per 14 giorni e ti scusi con il pubblico rispetta questa promessa e stai a casa.

Chiuditi in casa con la tua ragazza per due settimane, ma chiuditi in casa!" Ecco il video: