Mouratoglou sul 24mo Slam di Serena: "Lo vuole con tutta se stessa, può farcela"



by   |  LETTURE 544

Mouratoglou sul 24mo Slam di Serena: "Lo vuole con tutta se stessa, può farcela"

Dopo anni di incontrastato dominio e vittorie schiaccianti, Serena Williams sembra aver perso quel killer instinct che l’ha resa una delle più grandi di sempre, se non proprio la GOAT. Pur avendo vinto tutto, pur avendo superato nei titoli Slam campionesse del calibro di Martina Navratilova e Steffi Graf, a Serena manca ancora un tassello per appagare la sua fame di primati: con i suoi 23 trionfi Major, la statunitense è infatti a -1 dal record di Margaret Court, che chiuse la carriera a quota 24.

Eguagliare, e magari ritoccare, questo record è diventato quasi un’ossessione per la Williams, che nelle ultime quattro finali Slam non è riuscita a portare a casa neanche un set, perdendo due volte a Wimbledon (contro Kerber nel 2018 e contro Halep nel 2019) e due volte agli US Open (nel 2018 contro Osaka e nel 2019 contro Andreescu).

Secondo il suo coach Patrick Mouratoglou, tuttavia, l’appuntamento con la storia è stato soltanto rimandato.

Le parole di Mouratoglou su Serena Williams

In un’intervista concessa a JR SportBrief, Mouratoglou ha parlato della voglia di rivalsa della sua assistita.

“Ha avuto una figlia. Aveva 37 anni quando è successo, e si tratta di un’enorme trasformazione per una donna, a livello non solo fisico ma anche emotivo e mentale” ha dichiarato il coach francese. “È un qualcosa a cui ti devi abituare e che devi imparare a gestire.

Lei ha fatto un lavoro incredibile, con un’intensità pazzesca, per tornare in forma”. Riguardo alla possibilità che Serena possa eguagliare il record della Court, Mouratoglou ha commentato: “Sono davvero impressionato, non avete idea dello sforzo che sta profondendo per riuscire a raggiungere questo obiettibo.

Vuole eguagliare quel record con tutta se stessa. Ha le carte in regola, lei sente di potercela fare. Ci è andata già vicina, avendo fatto quattro finali Slam negli ultimi tre anni. Ovviamente c’è ancora un ultimo step da fare, per quanto ci sia andata vicino - perchè quando raggiungi la finale, sei ad appena un match dal traguardo” ha concluso Mouratoglou.

Photo Credit: Getty Images