Il rimpianto di Angelique Kerber sulla ripresa del tennis



by   |  LETTURE 1012

Il rimpianto di Angelique Kerber sulla ripresa del tennis

L'ex numero 1 al mondo di tennis femminile Angelique Kerber ha parlato nel corso di un podcast con lo sponsor Generali affermando che preferiva vedere una ripresa del tennis con il pubblico negli stadi. Questo dilemma è stato molto in voga tra i tennisti nelle ultime settimane: alcuni hanno affermato che non riuscivano a immaginare un tennis senza spettatori (come Roger Federer), altri, pensiamo anche al nostro Matteo Berrettini hanno affermato che bisogna andare avanti ad ogni costo, anche se c'è la necessità di iniziare a riprendere senza pubblico.

Le parole di Kerber sulla ripresa

La tedesca ha spiegato i motivi per il quale non gradisce riprendere in questo modo: "Con il pubblico accanto sento un'energia diversa e vedo che non sto giocando solo per me, ma anche per tutti coloro che fanno il tifo per me e vogliono vincere.

La realtà è che il tennis è una questione di testa, devi essere mentalmente forte. Se mostri debolezza nei confronti di un giocatore importante, anche per alcuni secondi, la cosa può mettersi direttamente contro.

Nel corso degli anni ho imparato a non mostrare le mie debolezze, non bisogna pensare alle tattiche dell'avversario, ma è poi importante stare bene con sé stesso e controllare le proprie emozioni" Angelique tratta inoltre di come si sente fin dall'inizio gara: "Appena entro in campo per me inizia effettivamente la gara, mi creo un mio spazio e mi preparo mentalmente alla sfida.

Per me è particolarmente importante sentire particolari emozioni e negli anni ho imparato a fidarmi di queste" Poi continua: "Questo periodo di stop al tennis causato dalla Pandemia mi ha portato cose negative, ma anche positive, ho capito di aver trovato diversi amici nel circuito di tennis e questo è bello visto che quando sei in campo e la competizione si fa dura ognuno di noi pensa solo a sé stesso e a vincere.

È bello vedere che abbiamo più che semplici amicizie nel tennis" Nel corso della sua carriera la Kerber ha vinto 12 titoli su tutte le superfici del circuito WTA, ha vinto tornei importanti come gli Australian Open nel 2016, gli Us Open nel 2016 e il torneo di Wimbledon nel 2018.

Ha vinto anche una medaglia d'argento olimpica quando ha rappresentato la Germania alle Olimpiadi del 2016 a Rio de Janeiro. In questo momento la Kerber è la numero 21 al mondo e nel 2020 ha raggiunto gli Ottavi di Finale agli Australian Open.