Stan Wawrinka commenta le possibilità di giocare i restanti Slam della stagione



by   |  LETTURE 759

Stan Wawrinka commenta le possibilità di giocare i restanti Slam della stagione

Il mondo del tennis è fermo da mesi e tutti gli atleti sono ansiosi di conoscere il futuro della stagione 2020. Ci sono quelli come Nadal e Djokovic che hanno già ripreso ad allenarsi e c'è Roger Federer che invece se la prende con molta più calma.

Dominic Thiem già partecipa ad esibizioni mentre Stan Wawrinka ha una idea diversa a riguardo. Il tennista svizzero ha parlato nel corso di un'intervista a RTS ed ha spiegato cosa si aspetta dal proseguo di questa stagione e come affronterà la preparazione fisica: "Sono fuori forma in questo periodo, ho ricevuto richieste di giocare tornei esibizione sia in Svizzera sia quello organizzato da Novak in Serbia.

Li ho rifiutato tutti perché non voglio correre alcun rischio di infortunarmi. Ho intenzione di iniziare ad allenarmi con intensità dal 1 Giugno. Sino ad ora ho solo fatto qualche piccolo allenamento senza intensità"

Il proseguo della stagione e la situazione attorno al Roland Garros ed all'Us Open 2020

"È positivo che già si stia parlando di poter disputare alcuni tornei con gli spettatori. Ovviamente ci saranno sempre restrizioni ma sempre meglio giocare con poche persone piuttosto che senza pubblico"

Sui tornei che si devono disputare nel 2020: "Ho molti dubbi che si possa disputare Us Open a New York, però ho grandi speranze e aspettative per il Roland Garros, credo che alla fine possa esser giocato"