Bianca Andreescu: "Il mio obiettivo è diventare la numero 1 del mondo"


by   |  LETTURE 625
Bianca Andreescu: "Il mio obiettivo è diventare la numero 1 del mondo"

Il 2019 è stato un anno letteralmente fantascientifico per Bianca Andreescu. La tennista canadese di origini rumene aveva iniziato la stagione fuori dalla top 100, in posizione 152; a marzo, a Indian Wells, aveva dato un primo saggio delle sue qualità tennistica, eliminando giocatrici del calibro di Garbine Muguruza (alla quale lasciò appena un game), Elina Svitolina e, in finale, Angelique Kerber, e diventando così la prima millennial a vincere un Premier Mandatory.

Dopo essere stata lontano dai campi per un infortunio alla spalla destra, agli US Open Bianca si regala un’altra incredibile soddisfazione, battendo Serena Williams in finale e diventando la prima tennista canadese capace di vincere un Major.

Dopo essersi issata fino alla quarta posizione del ranking, Andreescu ha subito un nuovo infortunio alle Finals dello scorso anno, stavolta al ginocchio sinistro, che l’ha costretta a stare lontano dalle competizioni per i primi mesi del 2020.

Intervenuta nella trasmissione Eurosport Tennis Legends, la classe 2000 ha parlato della sua voglia di tornare e dei suoi obiettivi a breve e lungo termine. “Non so che cosa mi riservi il futuro, ma posso dire che darò sempre il massimo.

L’obiettivo è diventare la numero 1 del mondo, così come vincere gli altri tornei dello Slam” ha infatti dichiarato Bianca, che attualmente è la numero 6 del ranking WTA.

Photo Credit: Getty Images