Massu: "Dominic Thiem non ha ancora espresso tutto il suo potenziale"


by   |  LETTURE 630
Massu: "Dominic Thiem non ha ancora espresso tutto il suo potenziale"

Prima della sospensione dovuta al Coronavirus, Dominic Thiem aveva iniziato bene il 2020 raggiungendo la finale agli Australian Open dopo aver eliminato l’ex numero 1 del mondo Rafael Nadal. Il tennista austriaco sembrava vicinissimo al suo primo titolo Slam, ma alla fine si è arreso al quinto al campione in carica Novak Djokovic.

Il suo coach Nicolas Massu è convinto che Thiem abbia ancora molto potenziale inespresso: “Sono molto ottimista, penso che possa migliorare ulteriormente, ha solo 26 anni ed è il numero 3 al mondo. Cercherò di fare del mio meglio, sto lavorando con lui per arrivare al massimo livello possibile.

Cerchiamo di fare del nostro meglio, stiamo lavorando perché possa diventare il numero 1 al mondo un giorno. Dominic è una persona eccezionale. Oltre al suo incredibile talento e al suo gioco, è una persona incredibile.

Questo vale anche per la sua famiglia, è importante avere una buona compagnia dentro e fuori dal campo. Dato che viaggiamo sempre in giro per il mondo, è fondamentale creare dei buoni rapporti” – ha raccontato l’ex giocatore cileno sui social media.

Thiem non ha potuto difendere il titolo conquistato a Indian Wells lo scorso anno, quando sconfisse in rimonta il grande favorito Roger Federer.