Davenport: "Non credo che Seyboth Wild sia l'unico tennista positivo al Coronavirus"



by   |  LETTURE 936

Davenport: "Non credo che Seyboth Wild sia l'unico tennista positivo al Coronavirus"

L'ex tennista ed ora commentatrice Lindsay Davenport ha parlato al canale Tennis Channel della decisione del giovane talento brasiliano Thiago Seyboth Wild di annunciare la sua positività al Coronavirus attraverso i propri profili social.

Ecco le sue parole: "Applaudo pubblicamente Thiago per essere uscito pubblicamente, non è affatto facile. So che al momento ci sono molti giocatori che stanno vivendo una situazione difficile in Italia, Spagna e Francia e penso che, quando tutto sarà finito, ascolteremo diverse storie quasi horror da molti di questi giocatori che raccontano tutto quello che stanno passando"

L'attuale numero 113 al mondo ha poi raccontato: "Penso che questo avvertimento è un campanello d'allarme per tutti i giocatori, in particolare per coloro che ancora dovevano essere allarmati da questo virus.

Ci sono atleti che ancora devono capire chiaramente il motivo della sospensione e cancellazione di alcuni tornei" Infine conclude l'ex campionessa: "Sarà davvero difficile. Non credo affatto che Thiago sia l'unico tennista ad avere questo virus.

Abbiamo tanti giocatori in giro per tutto il mondo e sono in tanti a lottare contro questo virus" Thiago Seyboth Wild si è fatto conoscere in questa stagione grazie alla vittoria nel torneo di Santiago.