Sergi Bruguera commenta il sorteggio di Davis e la crescita di Alcaraz



by   |  LETTURE 1074

Sergi Bruguera commenta il sorteggio di Davis e la crescita di Alcaraz

L'ex tennista e capitano della squadra spagnola di Coppa Davis Sergi Bruguera ha parlato a Radio Marca del sorteggio inerente i rivali che la nazione iberica avrà a Madrid e di tutte le problematiche che sta affrontando il mondo del tennis con il Coronavirus.

Ecco le sue parole: "Per prima cosa voglio dire che spero che questa situazione possa risolversi il prima possibile. Non sono un esperto, ma ormai tutti raccomandano cosa fare. Parlare del sorteggio ora è difficile, viviamo un situazione molto seria ed oggettivamente lo sport è l'ultima cosa a cui pensi"

La Spagna si trova nel gruppo con Ecuador e Russia: "Visto il formato di questa Davis qualsiasi rivale può metterti in difficoltà. Avere la Russia nel gruppo è una brutta cosa, loro sono tra i favoriti per vincere"

Sulla difesa del titolo: "Abbiamo vinto l'anno scorso, ma questo non vuol dire che anche quest'anno dobbiamo rivincere. Nel 2019 abbiamo vinto diverse gare nello spareggio, con questo nuovo Format non vedo favoriti veri"

Alcaraz? "Solleva grandi aspettative e questo sicuramente è perché parliamo di grandi qualità. Non dobbiamo mettere pressioni sul ragazzo, ma dobbiamo lasciarlo lavorare con calma. Vediamolo magari nei Challenger e vedremo come cresce"