Zverev rassegnato: "Quando gioco in questo modo chiunque può battermi"


by   |  LETTURE 1692
Zverev rassegnato: "Quando gioco in questo modo chiunque può battermi"

Ad Acapulco la sorpresa di giornata è senza dubbio la sconfitta del tennista tedesco Alexander Zverev. La testa di serie numero due del torneo è stato eliminato, senza particolari problemi, dall'americano Tommy Paul, che, ha avuto la meglio con il risultato di 6-3;6-4.

Tanti errori nel corso della gara di Zverev, apparso molto deluso nel post gara: "La mia prestazione al servizio non è stata accettabile. È difficile ottenere cose positive quando un colpo ti penalizza così tanto come è accaduto nel match contro Paul.

Giocare quando giochi così male è davvero deprimente e in questo stato chiunque può battermi" In questi Ottavi di Finale, qui in Messico, Zverev ha commesso ben 9 doppi falli con solo il 54 % di prime palle al servizio.

Il tedesco è tornato a deludere dopo un ottimo Australian Open, torneo che lo ha visto protagonista e lo ha visto uscire solo in semifinale contro Dominic Thiem. Situazione totalmente diversa per il suo avversario; Tommy Paul nel post gara ha infatti commentato la vittoria su Zverev, la prima vittoria in carriera dell'americano contro un Top 10: "Ho giocato molto bene, lui all'inizio mi ha messo sotto pressione ma poi ho preso le giuste contromisure ed ho giocato molto bene. Questa vittoria è stata davvero fantastica"