Panatta: "Sinner ha le carte in regola per poter entrare in top ten"


by   |  LETTURE 6507
Panatta: "Sinner ha le carte in regola per poter entrare in top ten"

Jannik Sinner sta continuando il suo percorso di crescita ed i miglioramenti apportati al suo gioco sono sempre più evidenti. Il giovane tennista italiano ha partecipato al torneo ATP 250 di Marsiglia questa settimana, torneo in cui ha perso in tre set contro il numero 5 del mondo Daniil Medvedev al secondo turno.

Adriano Panatta, uno dei più grandi giocatori della storia del tennis italiano, ha parlato proprio del talento altoatesino in un’intervista al Corriere dell’Alto Adige. " È molto ben seguito e allenato, è completo nei fondamentali" , ha dichiarato Panatta.

"Ha tutte le carte in regola per poter entrare stabilmente nei primi dieci al mondo. Fondamentalmente lo vedo completo, forse può migliorare un po’ nel dritto. Qual è stata la sua fortuna? Avere due genitori che non fanno parte del mondo del tennis e che stanno lasciando chi di dovere aiutare Jannik nel suo processo di crescita costante e concreto"

Panatta si è poi soffemato su Fabio Fognini e Matteo Berrettini. "Fognini ha una mano eccezionale, gli è sempre mancato un po’ il servizio, che aiuta nei momenti in cui sei in difficoltà. A Berrettini vanno riconosciute tante qualità e dato tempo.

Tennis italiano? Siamo messi molto bene. Abbiamo 7-8 tennisti nei primi 100, Sinner, Fognini e Berrettini sono in buona compagnia, anche se è presto per fare bilanci"