Medvedev: "Non ho giocato bene. Devo migliorare se voglio fare grandi cose"


by   |  LETTURE 666
Medvedev: "Non ho giocato bene. Devo migliorare se voglio fare grandi cose"

Daniil Medvedev è stato sorpreso da un ottimo Vasek Pospisil al primo turno del torneo ATP 500 di Rotterdam. Il tennista russo non ha disputato una delle sue migliori partite ed ha perso con il risultato finale di 6-4, 6-3.

“Non ho giocato bene e Pospisil ha meritato la vittoria” , ha dichiarando Medvedev dopo la sconfitta. “Per battere un giocatore con queste caratteristiche devi fare del tuo meglio e combattere fino alla fine.

Se avessi sfruttato le mie opportunità, forse la partita sarebbe andata diversamente. Ora devo riposarmi e preparare nel migliore dei modi i prossimi tornei. Devo migliorare le mie prestazioni se voglio fare grandi cose”.

Reduce dalla finale a Montpellier, Pospisil ha invece confermato il suo ottimo stato di forma. “Ero sotto 0-40 sul 4 pari, ma grazie al servizio sono riuscito ad uscire da una brutta situazione” , ha spiegato il canadese.

“Ho mantenuto alta la concertazione e sono stato fortunato. Battere un giocatore come Medvedev non è una cosa che succede tutti i giorni. Devi credere sempre in te stesso. Sapevo esattamente cosa avrei dovuto fare. Essendo nettamente sfavorito, sono entrato in campo rilassato ma fiducioso. Questo mi ha aiutato molto”.