Sofia Kenin: "Sto vivendo un sogno. Ho ancora margini di miglioramento"



by   |  LETTURE 3222

Sofia Kenin: "Sto vivendo un sogno. Ho ancora margini di miglioramento"

Sofia Kenin ha conquistato la prima finale Slam della sua carriera battendo in due set la numero uno del mondo Ashleigh Barty. La tennista americana sta vivendo un vero e propio sogno sulle ali dell’entusiasmo e non ha nessuna intenzione di fermarsi.

“Voglio innanzitutto scusarmi con il pubblico australiano, so che volevano vincesse Barty” , ha dichiarato Kenin in conferenza stampa. “Sto vivendo un sogno diventato realtà grazie al duro lavoro. Non ho perso la fiducia quando Barty ha avuto set point sia nel primo che nel secondo set, sapevo di poterne uscire.

Ho lavorato molto durante la off-season, credo di avere ancora margini di miglioramento”. Analizzando nei dettagli la sua prestazione contro Barty, Kenin ha poi aggiunto: “Dovevo servire bene e commettere pochi errori gratuiti.

Ero pronta ad affrontare una battaglia e c’è stata, come il punteggio può confermare. Sto giocando un ottimo tennis. Australia? C’è una grande atmosfera qui, adoro questo posto”. Ad attendere in finale la 21enne americana ci sarà una ritrovata Garbine Muguruza, che ha sconfitto con il punteggio di 7-6( 8) , 7-5 Simona Halep.

“Sarà importante giocare bene in difesa, ma non voglio lasciare campo alla sua aggressività. Vincerà chi riuscirà ad ottenere il controllo degli scambi”.