Fognini: "Non ho più la tensione che avevo ad inizio carriera. Sul 2020..."



by   |  LETTURE 4120

Fognini: "Non ho più la tensione che avevo ad inizio carriera. Sul 2020..."

Impegnato attualmente nell'ASB Classic di Auckland, il tennista italiano Fabio Fognini ha rilasciato una piacevole intervista al "The Stuff" Ecco le sue dichiarazioni: "Al di fuori del mondo del tennis sono una persona molto rilassata e felice, sarà che sono sposato ed ho il bambino adesso.

Quando ero giovane sognavo una vita del genere e finalmente adesso avrò questa vita. Il matrimonio con Flavia mi tiene più rilassato e non ho grandi tensioni. All'inizio siamo sempre in tensione, soprattutto nel tennis, da quando studiamo l'avversario fino a quando vediamo la classifica e i punti da guadagnare o mantenere.

Ora non mi interessa, sono verso la fine della mia carriera e voglio godermi questa fase" Sul temperamento a volte instabile ha risposto così: "Sono come tutte le persone quando vanno al lavoro. Do sempre il massimo quando gioco, ma quando ci sono problemi, se gioco male o non mi sento bene, tornerò sempre a essere così e proverò a fare meglio"

Montecarlo? "Sicuramente è stato il miglior torneo della mia carriera, ho bei ricordi e mi emozionai tanto perché sono nato a Sanremo, città molto vicina. Quando ero giovane mi allenavo spesso li. Per il 2020 ora sono ad Auckland e sto lavorando in preparazione del primo Slam della stagione. Spero di vincere gare qui per essere al meglio per l'Australian Open"