Carla Suarez Navarro: "Mi piacerebbe vincere un altro torneo"



by   |  LETTURE 855

Carla Suarez Navarro: "Mi piacerebbe vincere un altro torneo"

Carla Suarez Navarro lascerà il tennis alla fine del 2020. La tennista spagnola è sicuramente una delle giocatrici più spettacolari e divertenti del circuito WTA; proprio per questo, sarà difficile dimenticare il suo delizioso rovescio ad una mano e la sua eleganza.

In una recente intervista al quotidiano Marca, Suarez Navarro ha parlato della sua scelta e dei suoi obiettivi per l’ultima stagione della sua carriera. “Ci sono diverse ragioni” , ha spiegato la classe ‘88.

“Sono passati molti anni ed ho compiuto molti viaggi; la mia vita non è solo tennis. È una cosa a cui pensavo da tempo. Ci sono molte ragioni, ma nessun motivo specifico. Dopo gli US Open, l’ultimo torneo che ho giocato, ho comunicato al mio team la scelta.

Ho deciso di annunciarlo in anticipo perché volevo che le persone sapessero che i tornei del prossimo anno saranno gli ultimi. È stata una liberazione. Non sento nessuna pressione, ma vorrei chiudere nel migliore dei modi.

I miei obiettivi sono vincere qualche altro torneo, superare i quarti di finale in un torneo del Grande Slam e qualificarmi per le Olimpiadi di Tokyo”. Carla Suarez Navarro ha infine rivelato quelli che sono stati i momenti più importanti ed emozionanti della sua carriera.

“Quando ho raggiunto la finale a Miami, quando sono entrata per la prima volta in top 10 o quando ho vinto il torneo di Doha. A tutto questo aggiungo anche la mia prima partecipazione al Roland Garros e la finale alle WTA Finals di doppio con Muguruza”.