John Isner sull'ATP Cup: "Rappresentare gli Stati Uniti è qualcosa di incredibile"



by   |  LETTURE 774

John Isner sull'ATP Cup: "Rappresentare gli Stati Uniti è qualcosa di incredibile"

L’ATP Cup sarà una delle più importanti novità della prossima stagione. Il torneo ospiterà 24 squadre nazionali, divise in 6 gironi, e si svolgerà in tre città australiane. John Isner, che farà squadra con Taylor Fritz, non vede l’ora di partecipare a questo evento e di fare il massimo per il suo paese.

“Penso che sia un torneo molto interessante, completamente nuovo, quindi ci sarà molto entusiasmo” , ha spiegato l’americano in un’intervista al sito ufficiale dell’ATP. “Spero di avere una grande pre-season.

Sono entusiasta di questo nuovo evento, sarà una competizione magnifica con tante belle partite. Per me è un onore far parte del team. Rappresentare gli Stati Uniti nell’ATP Cup è qualcosa di incredibile.

Le manifestazioni a squadre vanno oltre la tua singola prestazione. Non potrei pensare ad un modo migliore per iniziare la stagione. Di solito mi ci vuole un po’ di tempo per sentirmi bene con il mio gioco, ma iniziare con questo torneo mi motiva ancora di più”.

Isner ha sempre mostrato un grande amore verso il suo paese. “Gli Stati Uniti sono il paese più grande del mondo, quindi hai l’opportunità di fare delle cose incredibili. Se lavori duramente puoi davvero raggiungere qualsiasi risultato.

Questo è ciò che mi ha permesso di fare grandi cose nel tennis e nella vita privata”.