Jasmine Paolini: "La qualificazione al Roland Garros mi ha dato lo slancio"


by   |  LETTURE 972
Jasmine Paolini: "La qualificazione al Roland Garros mi ha dato lo slancio"

Un’ottima stagione ha condotto Jasmine Paolini tra le prime 100 giocatrici del mondo, oltre a diventare la nuova numero 1 d’Italia a causa della pessima annata di Camila Giorgi. La tennista toscana ha fatto un bilancio del suo 2019 in una lunga intervista ai microfoni di Tuttosport.

“Sono andata in Asia proprio per raggiungere l’obiettivo, ma non credevo di riuscire a raggiungere i quarti, una semifinale e una finale e quindi di riuscire a raccogliere i punti necessari“ - ha esordito.

Non c'è dubbio che la qualficazione al main draw del Roland Garros abbia rappresentato lo slancio decisivo: “La qualificazione al Roland Garros, il mio primo Slam disputato, ha rappresentato un passaggio fondamentale per l’acquisizione della consapevolezza nei miei mezzi e del fatto di potermela giocare anche con tenniste molto più quotate, e farlo con continuità che è ciò che determina la vera differenza."

La speranza è che il tennis femminile azzurro torni protagonista dopo un periodo di buio completo: “La strada da compiere è ancora lunga e ne siamo consapevoli, però credo che le prime tracce si stiano vedendo.

Il mio ingresso nella top 100 e le belle prestazioni di Elisabetta nelle ultime settimane lo confermano. Il rapporto con la capitana di Fed Cup, Tathiana Garbin, è ottimo e speriamo che tutto ciò contribuisca a risollevare il movimento."