De Minaur: "Sinner ha meritato la vittoria. L'anno prossimo potrà..."


by   |  LETTURE 8987
De Minaur: "Sinner ha meritato la vittoria. L'anno prossimo potrà..."

Conosciuto per la sua grande solidità il numero uno degli australiani Alex De Minaur non ha avuto molte opportunità contro il giovane italiano Jannik Sinner. Nei "Deciding Point" il diciottenne talento nostrano ha sempre avuto la meglio sul tennista, poi sconfitto a fine gara.

De Minaur, al termine del match, ha riconosciuto il valore dell'avversario: "Ha giocato benissimo i punti decisivi e non ho avuto tantissime opportunità. Se avessi sfruttato un paio di quelle occasioni magari sarebbe stato un match diverso.

Alla fine però il risultato è giusto, Sinner ha giocato troppo bene" De Minaur ha ammesso che non conosceva bene Sinner prima di questa settimana, si sono allenati insieme e si sono conosciuti qui a Milano.

Ha elogiato il tennista italiano definendolo umile e genuino e a suo modo di vedere la vittoria di Sinner alle Next Gen è solo un segno di ciò che vedremo in futuro: "Jannik è un giocatore devastante ed è molto bravo.

Sono sicuro che se mantiene questo livello salirà facilmente in classifica. Non ha ancora molta esperienza, ma nel prossimo anno cambieranno tante cose" Nonostante questa sconfitta è stata una buona annata per il tennista australiano che è entrato nei primi 20 del Ranking Atp.