"Jannik Sinner può entrare nei primi 5 del mondo" - Ex coach Cecchinato


by   |  LETTURE 9605
"Jannik Sinner può entrare nei primi 5 del mondo" - Ex coach Cecchinato

In un'intervista a Radio Sportiva l'ex allenatore di Marco Cecchinato Simone Vagnozzi, capace di portare il siciliano alla semifinale del Roland Garros e alla 16ma posizione delle classifiche mondiali, ha parlato in maniera esaltante del 18enne Jannik Sinner.

Vagnozzi ha detto: "Conosco il progetto che c'è dietro Sinner, stanno lavorando non per presente ma per il futuro. Vogliono creare un giocatore top, l'anno prossimo farà un salto in avanti importante.

Può arrivare tra i primi 5 giocatori al mondo. Il momento del tennis italiano è pazzesco. Oltre a Berrettini e Sinner, che stanno facendo qualcosa di speciale, ci sono altri otto ragazzi nei primi 100 al momento.

Jannik ha un talento incredibile, l'anno prossimo lo vedremo in posizioni molto alte del ranking" Su Fabio Fognini: "Conosciamo tutti le potenzialità di Fabio. Ha fatto una grande stagione, non è facile arrivare 11° al mondo"

Sulle possibilità di Matteo Berrettini alle ATP Finals di Londra: "È finito in un girone molto duro, trova Federer e Djokovic. Qualsiasi cosa accadrà, Matteo se la vivrà al 100% prendendo appunti.

Il traguardo l'ha già tagliato, partecipare ai Master è qualcosa di pazzesco" Infine su Marco Cecchinato: "L'inizio dell'anno è stato buono, ha vinto Buenos Aires e semifinale sia a Monaco che a Doha.

Poi ha pagato un po' un anno di fatica mentale in cui sono cambiati tanti equilibri. Sicuramente si riprenderà perché le qualità ci sono"