Tsitsipas: "Le persone ora mi riconoscono, è più difficile uscire di casa"


by   |  LETTURE 1064
Tsitsipas: "Le persone ora mi riconoscono, è più difficile uscire di casa"

Durante una recente intervista, Stefanos Tsitsipas ha parlato di come sia cambiata la sua popolarità fuori dal campo nel corso degli ultimi anni. Nel 2019 il talento greco ha sconfitto Roger Federer agli Australian Open e Rafael Nadal a Madrid, anche se poi non è riuscito a confermarsi nella seconda metà di stagione.

“Molte cose sono mutate negli ultimi due anni. Le persone ora sanno chi sono, mi guardano in televisione. Mi riconoscono molto di più rispetto a prima. È un po’ più difficile uscire con i miei amici.

Molte volte può essere fastidioso quando sei con i tuoi amici e qualcuno viene da te e ti parla. Ma lo capisco, sono fan e questa è la loro unica occasione di conoscermi” – ha spiegato Tsitsi, che è in piena corsa per un posto alle Nitto ATP Finals di Londra.

Il giovane ellenico ha espresso il suo giudizio sul nuovo format della Coppa Davis: “Rappresentare il mio Paese mi ha sempre dato una motivazione extra. Volevo dimostrare di poter fare qualcosa di buono. Non abbiamo una lunga storia di tennis in Grecia, ma io e Maria Sakkari stiamo cercando di crearla.

È molto bello poter collaborare in una squadra come in Coppa Davis, dove spero di vivere di nuovo dei bei momenti in futuro”. Stefanos ha intenzione di partecipare ai Giochi Olimpici di Tokyo il prossimo anno.