Feliciano Lopez: "Questo è forse l’anno più bello della mia vita"


by   |  LETTURE 1094
Feliciano Lopez: "Questo è forse l’anno più bello della mia vita"

Nel corso di una recente intervista concessa a EFE, Feliciano Lopez ha parlato della sua indimenticabile stagione. “Forse quest'anno è stato il migliore della mia vita” ha detto lo spagnolo. “Ho vinto di nuovo quello che per me rappresenta uno dei tornei più speciali (Queen's), se non il più speciale.

Mi sono sposato. Ho debuttato in veste di Direttore (Madrid). Ci sono state tante novità, sicuramente le migliori finora”. Il suo stile di gioco sembra essersi evoluto con il passare degli anni. “Dopo quasi vent'anni di carriera, hai la possibilità di vedere le cose in modo diverso” ha spiegato Feli.

“Penso che un tennista, una volta superati i trenta, possa sempre migliorare. Prima si pensava che si potesse crescere solo da giovani, e che negli ultimi anni della propria carriera fosse difficile migliorare, ma penso che sia l’esatto contrario.

Ora ci sono tante opportunità per essere ancora molto competitivi e ben preparati fisicamente oltre i trent’anni”. Lopez vanta il record di partecipazioni consecutive negli Slam: sono addirittura 71, una scia che adesso può incrementarsi.

“Tutto quello che ho fatto per arrivare fin qui è ciò che mi fa guardare avanti” ha sottolineato lo spagnolo. “A rendermi orgoglioso non è il fatto di salire a 72 se vado in Australia, e poi a 73 se partecipo al Roland Garros, ma piuttosto tutto il lavoro che c’è dietro a questo record.

Il fatto di essere nel circuito da 20 anni senza aver mai saltato uno Slam. Questo è ciò che mi emoziona davvero e mi che mi dà la voglia di continuare ad allenarmi ogni giorno e di mantenermi in forma per poter competere contro giocatori che hanno 15 e 17 anni meno di me”.

Photo Credit: SID