Alex de Minaur: "Voglio scalare altre posizioni prima della fine del 2019"


by   |  LETTURE 990
Alex de Minaur: "Voglio scalare altre posizioni prima della fine del 2019"

Tre finali, altrettanti titoli. Questo è il bilancio stagionale di Alex de Minaur, che si è aggiudicato il titolo a Zhuhai domenica scorsa dopo le strepitose cavalcate a Sydney e Atlanta. Il 20enne australiano ha fatto il suo ingresso nella Top 25 del ranking e l’ATP ne ha approfittato per fare due chiacchiere con lui.

“La finale è stata abbastanza complicata, Mannarino è uno dei giocatori più ostici da affrontare. Ho avuto molte possibilità e non sono riuscito a capitalizzarle, ma sono contento di essere riuscito a portarla a casa.

Ho mantenuto la calma e ho continuato a crederci sempre. Il primo set ha giocato un ruolo decisivo nell’economia del match” – ha raccontato de Minaur. Quest’anno soltanto Rafael Nadal ha vinto più titoli (4), mentre il nome di Alex si affianca a campioni del calibro di Roger Federer, Novak Djokovic, Daniil Medvedev e Dominic Thiem.

“Voglio continuare a migliorare, ho ancora quattro tornei da giocare in questa stagione e voglio fare del mio meglio per scalare altre posizioni. Ora devo fare tutto il possibile per ricaricare le pile e poi penserò al Giappone” – ha aggiunto l’allievo di Adolfo Gutierrez, il coach che è riuscito ad spremere tutto il potenziale del nativo di Sydney. De Minaur sarà di scena a Tokyo, dove all’esordio lo attende il sudafricano Lloyd Harris.