Stefanos Tsitsipas: "Farò dei piccoli aggiustamenti al mio tennis"


by   |  LETTURE 2140
Stefanos Tsitsipas: "Farò dei piccoli aggiustamenti al mio tennis"

Dopo una buona prima parte di stagione, Stefanos Tsitsipas non è riuscito a trovare la giusta continuità uscendo prematuramente a Wimbledon, Montreal, Cincinnati e agli US Open. Il giovane greco è andato poi alla Laver Cup, ma la presenza a Ginevra ha finito per costargli molto cara nel successivo appuntamento di Zhuhai.

“Dall’inizio di agosto non ho ottenuto dei buoni risultati, le sensazioni sono state negative e ho perso fiducia. Dovrò apportare alcune modifiche e applicarle rapidamente se vorrò finire bene l’anno e raggiungere il mio grande obiettivo, che è quello di qualificarmi per le Nitto ATP Finals di Londra” – ha affermato il giocatore ellenico al sito dell’ATP.

“In ogni caso, se all’inizio della stagione qualcuno mi avesse detto che sarei stato il numero 6 della Race to London, sarei stato più che soddisfatto. Ecco perché credo di essere in grado di apportare dei piccoli aggiustamenti, che magari i fan non noteranno nemmeno.

Anche il mio atteggiamento sarà molto migliore e la gente potrà ammirare la miglior versione di Stefanos. Mi piacerebbe che gli amanti del tennis riempissero gli stadi per supportarmi in questo nuovo percorso” – ha aggiunto Tsitsi, che dovrà difendere i quarti a Tokyo, gli ottavi a Shanghai, il titolo a Stoccolma, i quarti a Basilea e il primo turno a Parigi-Bercy.