Andreescu: "Avevo immaginato di giocare una finale contro Serena Williams"


by   |  LETTURE 943
Andreescu: "Avevo immaginato di giocare una finale contro Serena Williams"

Bianca Andreescu ha vinto il suo primo titolo del Grande Slam agli US Open battendo in finale Serena Williams. La giovane tennista canadese ha disputato un grandissimo torneo nonostante alcuni evidenti problemi fisici. Andreescu ha rivelato una delle sue migliori tattiche in un’intervista ad ABC News.

“Me lo ero immaginato di giocare una finale contro Serena Williams un giorno, ragazzi, per tutta la vita, è un momento che ho sognato da quando ho vinto l’Orange Bowl. Lo visualizzavo ogni singolo giorno, che sia avvenuto davvero è pazzesco.

Faccio questa cosa da quando avevo 12-13 anni, da quando mia madre mi ha trasmesso questa abitudine. Lo trovo molto utile perché creiamo la nostra realtà attraverso la mente”. La vittoria degli US Open ha permesso ad Andreescu di diventare la prima canadese a trionfare in un torneo dello Slam.

“Ho sentito tutto l’amore dei canadesi, non solo in finale ma durante tutte e due le settimane. Sento il loro supporto nel corso dell’intera stagione. È bello ricevere tutto questo affetto, non ho idea di come ripagare queste persone.

Leggere il mio nome tra tutte quelle campionesse è fantastico, spero di poterlo continuare a fare. Questo è davvero un risultato straordinario, ma potrei abituarmi a provare queste sensazioni. Non ho ancora finito”.