Rafael Nadal: "Medvedev è impressionante. Kachanov vincerà molto"


by   |  LETTURE 4910
Rafael Nadal: "Medvedev è impressionante. Kachanov vincerà molto"

Non si tratta dei complimenti scontati ai soliti noti. Questa volta Rafa Nadal, in un’intervista rilasciata a Tass, elogia Daniil Medvedev, il 23enne russo da lui sconfitto nella finale del Master 1000 di Montreal che si è poi riscattato raggiungendo e vincendo la finale di in un altro Master 1000, a Cincinnati.

Entrando tra i primi cinque giocatori al mondo. “Medvedev ha giocato in maniera impressionante per tutto agosto, vincendo anche il suo primo Master 1000. Nella finale che ho giocato contro di lui, probabilmente non ha mostrato tutto il suo talento, ma la settimana successiva ha dimostrato che i risultati precedenti non erano solo una coincidenza”.

Le parole di elogio non si fermano solo a Medvedev ma coinvolgono un altro giocatore russo, amico e coetaneo di Daniil, Karen Khachanov. “Conosco molto bene Karen e credo arriverà il momento in cui realizzerà grandi risultati.

Ha già ottenuto vittorie in importanti tornei, ha giocato partite molto importanti. Molti ricordano il match che abbiamo giocato agli Us Open lo scorso anno ( al terzo turno, vittoria di Rafa in quattro set). Indubbiamente è stata una delle migliori partite di tutto il torneo”.

Nadal, infine, gettando lo sguardo al passato, riguardo proprio i giocatori russi. “Ce ne sono stati molti, ma ho giocato partite sempre molto difficili contro Nikolay Davidenko”.