Nick Kyrgios ammette: "Avevo tante abitudini malsane"


by   |  LETTURE 5219
Nick Kyrgios ammette: "Avevo tante abitudini malsane"

Nick Kyrgios si è recentemente aggiudicato il suo secondo ‘ATP 500’ stagionale in quel di Washington, portando così a sei il suo bottino di titoli in carriera. Lungo il cammino, il talento australiano ha eliminato due Top 10 del calibro di Stefanos Tsitsipas e Daniil Medvedev.

“È iniziato tutto fuori dal campo, onestamente. Molte abitudini che avevo necessitavano di una cambiamento. Non ho intenzione di approfondire nel dettaglio, ma avevo numerose abitudini malsane che si riflettevano sul campo da tennis.

Quindi avevo bisogno di cambiare molte cose. Come ho già detto, questo è soltanto l’inizio. Continuerò in questo modo. Allo stesso tempo, sto anche cercando di non snaturare me stesso. Voglio continuare a divertirmi in campo ed essere il solito intrattenitore.

Si tratta di un processo quotidiano” – ha spiegato Kyrgios. Il 24enne di Canberra è uscito di scena già al primo turno alla ‘Coupe Rogers’ di Montreal per mano del britannico Kyle Edmund.

Nick cercherà ora di ricaricare le pile in vista del Masters 1000 di Cincinnati, ma è innegabile che il suo grande obiettivo siano gli US Open (in programma da lunedì 26 agosto). Nella passata edizione, la sua corsa terminò al terzo turno contro Roger Federer. Foto: Associated Press