Victoria Azarenka: "Serena e Venus Williams hanno cambiato il tennis"


by   |  LETTURE 2503
Victoria Azarenka: "Serena e Venus Williams hanno cambiato il tennis"

In conferenza stampa durante la ‘Rogers Cup’ di Toronto, Victoria Azarenka ha ricordato la stagione 2008 quando lei, Caroline Wozniacki, Petra Kvitova e Agnieszka Radwanska hanno iniziato a vincere titoli in giovane età.

Ora sta accadendo qualcosa di simile, poiché l’età media delle vincitrici WTA è la più bassa degli ultimi 11 anni. “All’epoca, c’erano cinque o sei giocatrici che erano davvero competitive.

Per esempio, Kim Clijsters e Justine Henin erano molto costanti. Poi, nel momento in cui sono arrivate Serena e Venus Williams, il gioco è cambiato. Il tour ha subito un cambiamento radicale sotto il profilo della fisicità.

Le ragazze più giovani sono più potenti” – ha spiegato la bielorussa. Lungo il suo cammino in Ontario, la due volte campionessa Slam ha sconfitto la nostra Camila Giorgi: “Beh, è un’avversaria molto pericolosa.

Se non riesci a metterle pressione da fondo campo, allora ti sommergerà di colpi vincenti. Ho servito davvero bene e ho risposto in maniera efficace. Penso che questo abbia fatto la differenza in tale circostanza. Per me era importante giocare bene un punto alla volta, perché contro giocatrici del genere à fondamentale.

Penso di esserci riuscita abbastanza bene”. La tennista di Minsk è uscita di scena al turno successivo contro Dayana Yastremska. Foto: WTA Twitter