Victoria Azarenka: "Ashleigh Barty è incredibile, mi ha aiutato moltissimo"


by   |  LETTURE 1953
Victoria Azarenka: "Ashleigh Barty è incredibile, mi ha aiutato moltissimo"

Victoria Azarenka ha sempre ottenuto buonissimi risultati in Nord America, avendo raggiunto ben due finali agli US Open, ma non è mai riuscita a sollevare il titolo a Flushing Meadows. Il suo 2019 è stato caratterizzato da molti alti e bassi, anche a causa delle vicende extra-tennistiche che la tormentano ormai da svariato tempo.

Il suo cammino a Toronto è partito con una rapida affermazione ai danni della nostra Camila Giorgi, troppo affaticata per poter lottare con la bielorussa. Nella conferenza stampa post-match, Vika ha elogiato la numero 1 del mondo Ashleigh Barty, capace di salire in vetta al ranking grazie soprattutto all’exploit al Roland Garros.

“Sono molto orgogliosa di tutti i suoi successi. È un esempio incredibile per il nostro sport e per i più piccoli. È molto umile, davvero una persona incredibile. Ci siamo divertite molto quando abbiamo giocato insieme, infatti mi ha aiutato molto a distrarmi quando stavo attraversando dei momenti complicati.

È stata molto preziosa per me. Ho imparato tanto da lei, è una giocatrice molto diversa da me. Non avevo idea di quanto fosse simpatica fino a quando non abbiamo iniziato a giocare assieme” – ha raccontato la due volte campionessa Slam.

Ricordiamo che la prematura eliminazione in Ontario potrebbe tuttavia costare il numero 1 alla Barty lunedì prossimo. Naomi Osaka e Karolina Pliskova sono in agguato.