Stan Wawrinka: "Sono felice ora e questo si riflette in campo"


by   |  LETTURE 2886
Stan Wawrinka: "Sono felice ora e questo si riflette in campo"

Stan Wawrinka sta ritrovando a piccoli passi il suo miglior tennis e nel primo turno del Masters 1000 di Montreal si è sbarazzato senza troppi problemi di Grigor Dimitrov con un duplice 6-4 in un’ora e 35 minuti di gioco.

Ad attenderlo c’è ora il giovane russo Karen Khachanov, già battuto sia a San Pietroburgo nel 2018 che a Doha all’inizio di quest’anno. “È sempre difficile giocare contro Grigor, ma sono davvero molto felice.

Penso di aver servito bene e di essere stato aggressivo per tutta la partita. Mi diverto un sacco a giocare a Montreal, c’è una bellissima atmosfera” – ha dichiarato il fuoriclasse svizzero in conferenza stampa.

Il tre volte campione Slam ha dovuto lavorare molto per risalire la china: “Ho faticato molto per tornare a questo livello, il che mi rende felice, e ciò si riflette in campo” – ha aggiunto ‘Stanimal’, che proverà a far saltare il banco qui in Canada approfittando anche delle assenze di Roger Federer e Novak Djokovic.

Wawrinka ha raggiunto i quarti di finale al Roland Garros disputando un ottimo torneo, mentre a Wimbledon si è fermato già al secondo round per mano del gigante americano Reilly Opelka. I prossimi US Open potrebbero davvero sancirne il ritorno ufficiale ad altissimi livelli.