Fognini: "La top 10 bel traguardo. Gli obiettivi stanno cambiando"


by   |  LETTURE 4664
Fognini: "La top 10 bel traguardo. Gli obiettivi stanno cambiando"

Che il primo turno contro Frances Tiafoe a Wimbledon per Fabio Fognini non sarebbe stato facile lo si sapeva già alla vigilia. L'americano fa del servizio e dritto la sua arma principale soprattutto su una superficie veloce come l'erba.

Ma il ligure ha tenuto testa e ha prevalso per 6-4 al quinto set. "Sono contento perché era una gara molto difficile - ha detto Fognini in conferenza stampa -. Sono rimasto sul pezzo, ho perso male il quarto set e poi sono stato bravo a rimanere concentrato.

Ho trovato il break all'inizio del quinto, sono riuscito a servire bene e a giocare nel modo giusto" Era il primo match da quando è entrato nei primi 10: "Ero un po' teso ma negli ultimi 5 giorni mi sentivo sempre meglio soprattutto con il timing alla risposta.

E’ bello, è un traguardo raggiunto. Come ho detto a Parigi gli obiettivi stanno cambiando ma la cosa più importante è essere al meglio della condizione e continuare a lavorare per migliorare"

In conferenza stampa anche un regalo da parte dell'Atp per il best ranking: "Un regalo inaspettato, veramente bello. Adesso papà potrà aggiungere nella bacheca della sua palestra un altro trofeo molto significativo"

Infine sul secondo turno in programma giovedì con l'ungherese Marton Fucsovics: "Sarà un match duro contro un altro giocatore che lotta e corre tantissimo. L’importante adesso è recuperare bene e poi si vedrà"