Cahill chiama Halep: "Se torno ad allenare, Simona sarà la prima a saperlo"



by   |  LETTURE 1424

Cahill chiama Halep: "Se torno ad allenare, Simona sarà la prima a saperlo"

Sullo scorcio della scorsa stagione, Simona Halep e Darren Cahill hanno annunciato la fine del loro rapporto professionale, durato ben quattro anni, durante il quale la rumena ha vinto il Roland Garros ed è stata numero 1 del mondo.

Il motivo della separazione non era di natura tecnica, ma legato a ragioni personali di Cahill, che ha scelto di prendersi un periodo di pausa per godersi la famiglia. In occasione di un match esibizione giocato in questi giorni in Romania, i due si sono ritrovati e sono stati di nuovo fotografati insieme, a sei mesi di distanza da un addio che, a giudicare anche dalle parole dello stesso Cahill, sembra sempre di più un arrivederci.

“La mia decisione era quella di lasciare il tennis per godermi un anno insieme alla mia famiglia” ha ribadito infatti l’australiano. “Dopo non so cosa farò, ma se deciderò di tornare ad allenare, Simona sarà la prima a saperlo”.

Spero che dica di sì” ha aggiunto Cahill. “Tutto dipende da come andranno i prossimi sei mesi”. Adesso Simona è seguita dal suo connazionale Daniel Dobre, che aveva lavorato con lei anche in passato, proprio all’inizio della collaborazione con Cahill.

Nel mezzo, dopo un periodo di autogestione, Halep si è affidata a Thierry van Cleemput, ma il sodalizio non ha sortito gli effetti sperati, tanto che dopo appena una settimana il belga si è dimesso, commentando con grande onestà: “Non ho le armi per aiutarla, non ho problemi ad ammetterlo”.