Dominic Thiem: "Voglio giocare con Serena Williams a Wimbledon"


by   |  LETTURE 5203
Dominic Thiem: "Voglio giocare con Serena Williams a Wimbledon"

E' stata una delle pagine più curiose, cliccate e divertenti al Roland Garros appena terminato. Come non ricordare Dominic Thiem, sbalordito, perplesso e soprattutto furente dopo essere stato sfrattato dalla sua conferenza stampa da una impaziente e indolente Serena Williams, reduce dall’inopinata sconfitta al terzo turno contro la connazionale Sofia Kenin.

Sconfitta presa non molto diplomaticamente dalla ex numero uno al mondo. Dominic Thiem si era poi rifiutato di proseguire la sua intervista altrove: “ Una cosa del genere è inaccettabile. Non sono più un giocatore Junior.

Cos'è uno scherzo? Cioè io me ne sono dovuto andare perché lei stava arrivando? me ne vado pure io”. Passano i giorni, per l’austriaco, compreso quello della sconfitta in finale contro Rafael Nadal ed eccolo, in terra natia, seppellire l’ascia di guerra.

Dominic Thiem, in un’intervista concessa in quel di Vienna, espone le sue velleità di riconciliazione: “ per riappacificarmi con lei, mi piacerebbe molto giocare un doppio misto. A Wimbledon o a New York”.

La mano di Dominic Thiem, è tesa. Resta ora solo a Serena Williams accettare e allungare la sua. A Parigi, l'americana, non ne era uscita molto bene.