Bruguera e Ferrero non danno molte chance a Federer contro Nadal


by   |  LETTURE 3749
Bruguera e Ferrero non danno molte chance a Federer contro Nadal

Sergi Bruguera, capitano della squadra spagnola di Coppa Davis e allenatore del francese Tsonga, ha vinto due volte (1993,1994) il torneo di parigino ed ha voluto dare la sua personale analisi dello scontro di venerdì: “la partita sarà affascinante, una delle migliori che si possa ammirare su un campo da tennis, Nadal in terra rossa è il miglior giocatore della storia ed ha le armi per far male a Federer”.

Juan Carlos Ferrero, campione a Parigi nel 2003 ed ex super coach di Alexander Zverev, oggi fondatore dell’accademia Equelite in Spagna e allenatore della giovane promessa Carlos Alcaraz è stato più radicale : ”Federer non ha mai sconfitto Rafa su questi campi, in più Nadal ha ottenuto fiducia dalla vittoria al Foro Italico e lo immagino più in difficoltà in una sua eventuale sfida contro Thiem o Djokovic”.

Bruguera loda poi l’immenso talento dello svizzero: “è il miglior colpitore del circuito, il giocatore col miglior dritto ed il tennis più aggressivo con il quale può dar problemi a chiunque ma Nadal su questi campi ha più armi per difendersi e in più è in forma smagliante”.

Nadal 33 anni e Federer 37 si sono scontrati fin qui 38 volte e ben 23 volte ha avuto la maglio il mancino di Manacor. Tuttavia Federer ha dominato gli ultimi 5 precedenti. “Si ma non sono state giocate su terra rossa dove è tutto differente”, ha commentato Bruguera, mentre Ferrero ha incalzato: “pesano di più il record e l'incredibile resa di Nadal su questi campi che queste ultime cinque partite vinte da Roger, Nadal su 3 set è più vulnerabile, 3 su 5 diventa tutta un’altra storia e gli avversari lo subiscono infatti spesso lasciano andare set facilmente dando già un vantaggio a Rafa nel set successivo. Non sarà il caso di Federer ma credo proprio che Nadal vincerà in 3 set”.