Nick Kyrgios: "Il Roland Garros è una m.... rispetto a Wimbledon"


by   |  LETTURE 6543
Nick Kyrgios: "Il Roland Garros è una m.... rispetto a Wimbledon"

Nick Kyrgios, tra le tante cose, ha sempre espresso il proprio disprezzo nei confronti della stagione sulla terra battuta. L’australiano ha spiegato che il suo stile di gioco non si adatta facilmente alle superfici lente e che quindi i tornei sulla terra non rappresentano un suo reale obiettivo.

Dopo essere stato squalificato al Masters 1000 di Roma per aver lanciato una sedia in campo durante il match di secondo turno, Kyrgios si è allenato all’interno dell’All England Club con uno dei suoi più grandi amici, ovvero Andy Murray.

Oltre ad iniziare gli allenamenti sull’erba ancora prima dell’inizio del Roland Garros, Kyrgios ha pensato di paragonare lo Slam parigino con il torneo di Wimbledon senza prestare attenzione al linguaggio utilizzato.

Nel corso del video postato successivamente sui social, l’attuale numero 36 del mondo ha ripetuto più volte: “Il Roland Garros è una m...a rispetto a Wimbledon, non c’è paragone”.

Greg Rusedski, ex numero quattro del mondo, pensa che Kyrgios abbia bisogno di concentrare le proprie forze in pochi tornei ed evitare brutte figure in campo. “Kyrgios non un buon team, ed è proprio lui a volere questa cosa.

Perché non fa come Roger Federer, e gioca 10-12 tornei all’anno? Ha un grande talento, ovviamente non sarà mai come Roger, Novak Djokovic o Rafael Nadal, ma deve trovare un programma che funzioni per lui. E poi ha bisogno di uno psicologo o di qualcuno lo segua in giro per il mondo”.