Fabio Fognini: "Sono felicissimo, qui mi sento a casa"


by   |  LETTURE 7239
Fabio Fognini: "Sono felicissimo, qui mi sento a casa"

Fabio Fognini ha suggellato uno splendido trionfo nel Masters 1000 di Montecarlo, eliminando il numero 3 del seeding Alexander Zverev e staccando il pass per i quarti di finale. Davvero una boccata d’ossigeno per il ligure, che si era presentato qui a corto di vittorie e soprattutto di fiducia.

“Sono davvero contento, soprattutto considerando che avevo sempre perso contro di lui. È stato un match molto duro, lui è il numero 3 del mondo anche se non sta giocando il suo miglior tennis. Orgoglioso di essere riuscito a portarla a casa” – ha dichiarato Fognini ai microfoni dell’ATP.

Il numero 2 d’Italia ha beneficiato del supporto incessante del pubblico: “Deriva dal fatto che vivo molto vicino al Country Club, sono circa 30-40 minuti di macchina. Sono felicissimo che sia venuta la mia famiglia insieme ai miei amici, anche perché è l’unica occasione che hanno di vedermi.

C’è anche Roma naturalmente, ma dovrebbero prendere l’aereo. Poi venivo ad allenarmi qui quando ero più giovane”. Ai quarti Fabio se la vedrà con Borna Coric: “È un combattente, quindi mi aspetto una partita tosta dall’inizio alla fine.

L’anno scorso ha ottenuto molte vittorie, ma voglio concentrarmi su me stesso, godermi la vittoria di oggi, recuperare bene dallo sforzo e prepararmi al meglio per dare il 100% domani” – ha concluso Fognini.