Sofia Kenin: "Il match con Sharapova decisivo per diventare professionista"



by   |  LETTURE 2345

Sofia Kenin: "Il match con Sharapova decisivo per diventare professionista"

In un'intervista la giovane americana Sofia Kenin ha parlato di come la partita persa per 7-5 6-2 contro Maria Sharapova al terzo turno degli US Open 2017 l'abbia spinto a dedicarsi a tempo pieno al tennis. "Ero una buona studentessa, ho dovuto decidere se andare all'università o diventare professionista.

Ho fatto bene agli US Open dove ho affrontato Maria al terzo turno e ciò ha semplificato e di tanto la decisione. Sapevo di voler seguire il professionismo anche se nei tempi delle giovanili ero sempre quella che partiva sfavorita!

Sharapova per me è un grande esempio, il modo in cui lotta sul campo. Alla stessa maniera, io sono concentrata e aggressiva. Non mi batto da sola, posso stare per ore in campo. Non mollo mai e mi alleno come se giocassi una partita.

Sono dura con me stessa e il mio obiettivo è diventare numero uno dek mondo e vincere uno Slam. Ho lavorato duramente per arrivare qui", ha concluso Kenin, allenata dal padre e coach Alexander. Il match vinto da Sharapova a New York un anno e mezzo fa permise alla cinque volte campione Slam di tornare tra le prime 100 della classifica mondiale.