Pliskova: "Contenta del mio livello" . Barty: "Orgogliosa di me stessa"


by   |  LETTURE 1597
Pliskova: "Contenta del mio livello" . Barty: "Orgogliosa di me stessa"

La finale del WTA di Miami vedrà opposte Ashleigh Barty e Karolina Pliskova. Dopo la grande vittoria contro Anett Kontaveit, la tennista australiana avrà l’opportunità di sollevare il trofeo più importante della sua carriera.

“Sono davvero contenta del mio tennis e della mia attitudine in campo” , ha detto Barty in conferenza stampa. “Non era facile giocare così a causa delle continue pause per la poggia. Le condizione erano diverse rispetto agli scorsi giorni: di solito a Miami fa molto caldo, oggi no.

Il tempo ha cambiato le condizioni di gioco e mi ci è voluto un po’ per abituarmi ed accettare il fatto che non potevo giocare come volevo. Sono molto orgogliosa di me stessa e della mia squadra, che mi ha dato tanta fiducia in questo incredibile viaggio”.

Pliskova ha invece posto fine alla rincorsa verso la prima posizione del ranking WTA di Simona Halep, ed ha così analizzato il match in conferenza. “Sono contenta di aver raggiunto la finale a Miami” , ha spiegato la tennista ceca.

“Ho giocato un ottimo secondo set, anche se Halep avrebbe potuto fare molto meglio. Forse era un po’ frustrata per l’andamento del primo set ed ha completamento staccato la spina. Sono stata molto solida da fondo campo e sono contenta del mio livello.

Una delle chiavi del mio gioco è il servizio, e quando funziona questo colpo ho buone possibilità di vittoria. Sono migliorata in difesa, anche se non alleno molto questa parte del gioco”. Pliskova ha infine analizzato il gioco della sua prossima avversaria Barty.

“L’ultimo precedente risale agli US Open. Penso sia una grande giocatrice, con uno stile di gioco completamente diverso rispetto alle altre tenniste. Cerca di ottenere sempre vincenti, ha un rovescio eccezionale ed anche un buon servizio. Dovrò giocare al mio miglior livello per vincere il titolo”.